August 27, 2019 / 1:22 PM / 3 months ago

Gran Bretagna, partiti di opposizione uniti per evitare Brexit no-deal

Capo dell'opposizione e del Partito Laburista, Jeremy Corbyn a Londra, Regno Unito. REUTERS/Simon Dawson

LONDRA (Reuters) - I partiti britannici di opposizione hanno dichiarato di essere d’accordo per lavorare insieme nel tentativo di evitare una Brexit senza accordo, anche attraverso l’adozione di nuove leggi o il voto di sfiducia al governo.

Il Parlamento riprenderà i lavori la prossima settimana dopo la pausa estiva e si sta preparando a una battaglia con il nuovo primo ministro Boris Johnson, che ha promesso di portare la Gran Bretagna fuori dall’Unione europea alla fine di ottobre, con o senza un accordo di uscita.

Il leader laburista Jeremy Corbyn ha incontrato nella giornata di oggi il Partito nazionale scozzese, i liberaldemocratici, i verdi e l’Independent Group for Change per discutere delle possibili tattiche per impedire un’uscita senza accordo.

“I partecipanti sono d’accordo sull’urgenza di collaborare per trovare soluzioni pratiche per evitare un’uscita ‘no deal’, inclusa la possibilità di approvare nuove norme e un voto di sfiducia”, hanno dichiarato le parti in una dichiarazione congiunta dopo la riunione.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below