August 27, 2019 / 10:06 AM / 3 months ago

Governo, Pd e M5s spaccati su Di Maio a Viminale

Capo del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio a Roma, Italia. REUTERS/Remo Casilli

ROMA (Reuters) - Secondo il Pd le trattative con il Movimento 5 Stelle per la formazione di un nuovo esecutivo rischiano di saltare per la volontà di Luigi Di Maio di ricoprire le cariche di ministro dell’Interno e vicepremier, accuse respinte dai 5 Stelle.

“L’accordo di governo rischia di saltare per le ambizioni personali di Luigi Di Maio che vuole fare il ministro dell’Interno e il vicepremier. Su questo non sente ragioni e va avanti a colpi di ultimatum”, spiega un portavoce del Pd.

“Di Maio non ha mai chiesto il Viminale per il M5s. Prima per noi vengono i temi”, ribattono fonti M5s.

(Angelo Amante)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below