August 22, 2019 / 10:33 AM / 3 months ago

Ue contro ritorno Russia a colloqui leader mondiali G7 - Funzionario

Veduta generale di una sessione di lavoro durante la riunione dei ministri delle finanze e dei governatori delle banche centrali del G7 a Chantilly, vicino a Parigi, Francia, il 17 luglio 2019. Ian Langsdon/Pool via REUTERS

BRUXELLES (Reuters) - L’Unione europea è contraria a qualsiasi invito incondizionato alla Russia a partecipare nuovamente ai colloqui tra i leader mondiali del G7, ha detto un alto funzionario del blocco commentando l’idea lanciata dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

I sette leader dei principali paesi industrializzati si incontreranno nella località francese di Biarritz questo fine settimana.

Il gruppo era noto come G8 prima che la Russia fosse cacciata nel 2014 dopo aver annesso la Crimea dall’Ucraina e aver sostenuto una ribellione anti-Kiev nell’est industriale del paese.

Il funzionario, parlando a condizione di anonimato in vista del vertice del G7, ha affermato che le ragioni per escludere Mosca “rimangono valide” e che qualsiasi invito incondizionato di ritorno nel gruppo delle potenze mondiali sarebbe “controproducente” e “un segno di debolezza”.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below