August 9, 2019 / 11:15 AM / in 3 months

Salvini: tornare al voto presto, intesa Pd-M5s inaccettabile per democrazia

Il vice primo ministro e ministro dell'interno Matteo Salvini. REUTERS/Remo Casilli

ROMA (Reuters) - La Lega ha deciso di staccare la spina perché il governo è litigioso e fermo, e vuole andare presto al voto, ha detto stamani Matteo Salvini, mettendo in guardia da una intesa tra Pd e M5s che sarebbe “inaccettabile per la democrazia”.

Parlando in uno stabilimento balneare di Termoli il giorno dopo aver aperto di fatto la crisi di governo, Salvini ha definito coraggiosa la scelta del Carroccio.

Salvini dice che non avrà mai “parole negative” per il premier Giuseppe Conte né per il leader dei 5s, Luigi Di Maio, ma avverte: “Sento, e sarebbe una cosa incredibile, che ci sono toni simili tra Pd e 5s, tra Renzi e Di Maio”.

“Mi auguro che nessuno stia pensando di prendere in giro gli italiani, di tirarla in lungo e di inventarsi un governo che sarebbe inaccettabile per la democrazia. Dopo questo governo ci sono solo le elezioni, e la Lega è pronta, prima si fa meglio è”.

Reporting by Francesca Piscioneri

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below