August 8, 2019 / 1:43 PM / 3 months ago

Funzionario, Germania valuta nuovo approccio politica bilancio, emissioni debito a tutela clima

Il cancelliere tedesco Angela Merkel durante una conferenza a Meseberg, Germania. REUTERS/Hannibal Hanschke

BERLINO (Reuters) - L’esecutivo tedesco sta valutando una vera e propria inversione di tendenza nella politica di bilancio, prendendo in considerazione l’ipotesi di abbandonare l’obiettivo del pareggio — in vigore ormai da anni — tramite l’emissione di nuovi strumenti di debito volti a finanziare un costoso pacchetto per far fronte alle mutazioni climatiche.

Lo dice a Reuters un alto funzionario di Berlino, parlando a condizione di mantenere l’anonimato.

“Il punto più delicato della questione è come mettere effettivamente a punto una tale radicale modifica di politica fiscale senza aprire una voragine nel bilancio federale” riferisce la fonte vicina al dossier allo studio del ministero delle Finanze.

“Dal momento che una volta chiaro che un incremento del debito non è più tabù, si rischia che arrivino tutti a battere cassa” aggiunge.

Per questo motivo Berlino intende limitare rigorosamente l’emissione di nuovo debito alle esigenze del pacchetto a tutela del clima che l’esecutivo guidato da Angela Merkel dovrebbe perfezionare in settembre.

No comment da parte del ministero delle Finanze tedesco.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below