July 23, 2019 / 9:23 AM / 5 months ago

Banche italiane, Bankitalia: vedono lieve discesa tassi per prestiti a imprese in trim3

ROMA (Reuters) - Le banche italiane prevedono per il trimestre in corso un lieve allentamento delle condizioni di offerta dei prestiti alle imprese e un contenuto irrigidimento di quelle sui mutui alle famiglie.

E’ quanto emerge dall’indagine trimestrale sul credito bancario condotta da Banca d’Italia, che rappresenta la parte italiana del sondaggio ‘Bank lending survey’ Bce.

“Nel secondo trimestre del 2019 i criteri di offerta sui prestiti alle imprese hanno registrato un moderato inasprimento che ha riflesso un lieve aumento della percezione del rischio tra gli intermediari; quelli sui finanziamenti alle famiglie per l’acquisto di abitazioni sono rimasti invariati”, si legge nel rapporto.

La domanda di finanziamenti, spiega via Nazionale, “da parte sia delle imprese sia delle famiglie ha registrato un moderato incremento”.

A livello di intera zona euro, dall’indagine Bce emerge che gli istituti si aspettano che nella seconda metà dell’anno azioni regolatorie o di supervisione portino a un ulteriore rafforzamento della capitalizzazione e a una crescita degli asset, a che provochino un irrigidimento degli standard di credito e un allargamento dei margini in tutte le categorie di prestiti.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below