July 10, 2019 / 10:43 AM / 5 months ago

Banche Ue, Corte dei Conti: stress test 2018 hanno sottostimato rischi

MILAN (Reuters) - Gli stress test Bce dello scorso anno non hanno identificato adeguatamente rischi sistemici, secondo la Corte dei Conti Ue, una carenza che potrebbe aver generato dei risultati fuorvianti per alcuni istituti di credito, in particolare quelli dei paesi più deboli.

Nessuna delle 48 banche testate l’anno scorso dall’Autorità bancaria europea (Eba) non è riuscita a superare le soglie minime di patrimonializzazione, in quello che è stato visto come un risultato positivo per il sistema bancario del blocco Ue, in lenta ripresa da una crisi decennale.

Tuttavia la Corte dei Conti Europea, responsabile della valutazione delle politiche Ue, ha detto in un report oggi che l’Eba potrebbe essere stata troppo accomodante nella valutazioni sul sistema bancario, facendo emergere incertezze riguardo al modo in cui i rischi cui sono soggetti gli istituti di credito vengono monitorati dalle autorità europee.

In risposta alle constatazioni della Corte, l’Eba ha difeso i propri metodi di valutazione dei rischi, aggiungendo tuttavia che potrebbe riconsiderare le modalità di selezione delle banche nei test a venire, con il prossimo previsto nel 2020.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le migliori notizie anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below