July 1, 2019 / 7:04 AM / 5 months ago

Conte, accordo su presidente Commissione Ue resta difficile

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte davanti a delle bandiere dell'Unione Europea. REUTERS/Johanna Geron

BRUXELLES (Reuters) - E’ difficile dire se i leader europei raggiungeranno oggi un accordo sul successore di Jean-Claude Juncker alla presidenza della Commissione Ue, ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.

“Al momento non sembra esserci accordo”, ha detto il capo del governo italiano a margine del vertice straordinario dei capi di Stato e di governo dedicato ad assegnare le nuove cariche delle istituzioni europee.

L’intesa sembra lontana e si ragiona persino su un possibile rinvio al 15 luglio.

I popolari hanno bocciato lo schema della cancelliera tedesca Angela Merkel, appoggiata oltre che dall’Olanda anche da Francia e Spagna, facendo tramontare al momento la nomina del socialdemocratico olandese Frans Timmermans per la guida della Commissione.

Il presidente francese Emmanuel Macron sarebbe pronto a rimettere in pista Michel Barnier, ma la situazione è tutt’altro che chiara.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below