June 19, 2019 / 3:59 PM / 4 months ago

Italia, ulteriori passi su procedura debito probabili in prima settimana luglio

Il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker. REUTERS/Yves Herman

BRUXELLES (Reuters) - E’ improbabile che la Commissione Ue raccomandi già la prossima settimana l’apertura di una procedura di infrazione nei confronti dell’Italia per l’alto debito perché prima vuole aspettare le misure proposte da Roma su come rispettare le norme europee.

A dirlo alcuni funzionari Ue.

Il prossimo meeting della Commissione è previsto per il 25 giugno ma l’Italia dovrebbe presentare successivamente le proprie misure per ridurre il deficit e il debito pubblico.

Un’eventuale raccomandazione della Commissione dovrà essere approvata dai ministri delle Finanze del blocco, che si incontreranno l’8-9 luglio. Sulla base delle norme Ue una eventuale decisione sull’avvio formale di una procedura deve essere presa entro il primo agosto.

Una seconda fonte della zona euro ha detto che anche se la Commissione dovesse procedere con la raccomandazione la prima settimana di luglio, i ministri delle Finanze europee potrebbero comunque gestirla quel mese.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below