June 19, 2019 / 11:03 AM / 5 months ago

Iraq, razzo colpisce sede gruppi petroliferi tra cui Eni, tre feriti

Una veduta del giacimento West Qurna-1 gestito dalla ExxonMobil, vicino a Bassora, in Iraq. REUTERS/Essam Al-Sudani

BASSORA, Iraq (Reuters) - Un razzo ha colpito la sede residenziale e operativa di diverse compagnie petrolifere, tra cui ExxonMobil, Eni e Shell, vicino a Bassora, in Iraq, nelle prime ore di oggi, ferendo tre persone.

Lo riferisce l’esercito iracheno.

Non c’è stata nessuna rivendicazione immediata dell’attacco, arrivato dopo due attacchi separati in altrettanti giorni alle basi che ospitano il personale militare statunitense in Iraq.

Il razzo ha colpito il sito Burjesia ad ovest della città, vicino al giacimento petrolifero di Zubair gestito da Eni.

Una fonte della sicurezza ha detto che Exxon sta evacuando 21 dipendenti stranieri mettendoli su un aereo per Dubai.

Le tensioni tra Usa e Iran si sono intensificate di recente. Entrambe le parti affermano di non volere la guerra, ma gli analisti avvertono che incidenti del genere potrebbero aggravare la violenza nella regione.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below