June 5, 2019 / 4:16 PM / 5 months ago

Ue, Salvini: debito si riduce solo tagliando tasse

ROMA (Reuters) - La strategia per ridurre il debito pubblico passa per un taglio delle tasse e per delle politiche che incidano positivamente sul mercato del lavoro.

Lo scrive in una nota il vice premier e leader della Lega Matteo Salvini, commentando il documento pubblicato oggi dalla Commissione europea che mette le basi per l’apertura di una procedura per debito eccessivo nei confronti dell’Italia.

“L’unico modo per ridurre il debito creato in passato è tagliare le tasse (Flat Tax) e permettere agli Italiani di lavorare di più e meglio. Con i tagli, le sanzioni e l’austerità sono cresciuti debito, povertà, precarietà e disoccupazione, dobbiamo fare il contrario”, scrive il vice premier.

Secondo Bruxelles, l’Italia sta violando le regole di bilancio dell’Unione a causa del suo elevato debito pubblico.

A dicembre il governo di Giuseppe Conte aveva evitato procedure disciplinari negoziando con l’Ue un’intesa sul bilancio 2019, ma adesso la maggioranza Lega-Movimento 5 stelle sembra meno orientata a nuovi compromessi con l’esecutivo Ue, come spiegato dal leghista Claudio Borghi in un’intervista a Reuters.

“Non chiediamo i soldi degli altri, vogliamo solo investire in lavoro, crescita, ricerca e infrastrutture. Sono sicuro che a Bruxelles rispetteranno questa volontà”, conclude Salvini.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below