May 17, 2019 / 10:17 AM / 7 months ago

Zona euro, inflazione confermata a +1,7%, rivisti al rialzo prezzi core

(Reuters) - I prezzi della zona euro sono aumentati dell’1,7% ad aprile, come ha confermato oggi l’Eurostat, che ha anche rivisto leggermente al rialzo le proprie stime per l’inflazione di fondo.

L’Eurostat ha detto che i prezzi al consumo sono cresciuti dell’1,7% anno su anno, confermando il dato in prima lettura, dall’1,4% di marzo.

Questa accelerazione concede un certo sollievo alla Bce, il cui obiettivo è quello di un’inflazione appena sotto il 2%, nonostante sia probabilmente imputabile al fatto che la Pasqua è caduta più tardi quest’anno.

Su base mensile, i prezzi della zona euro sono saliti dello 0,7%, come atteso dal mercato, rispetto all’1% di marzo.

L’indicatore di fondo, che esclude le componenti volatili di energia e alimentari e a cui la Bce fa riferimento per prendere le proprie decisioni di politica monetaria, aumenta all’1,4% ad aprile contro l’1% di marzo e a fronte di una prima lettura dell’1,3%.

L’inflazione è cresciuta soprattutto per effetto di un aumento dei prezzi dell’energia del 5,3%, dell’1,9% dei prezzi dei servizi e dell’1,5% di quelli di alimentari, alcool e tabacco.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below