May 3, 2019 / 7:41 AM / 6 months ago

Borsa Milano prosegue piatta, venduta Tenaris, deboli le banche, corre Mps

MILANO, 3 maggio (Reuters) - Piazza Affari si muove in lieve rialzo, ma senza grandi spunti da segnalare in attesa dei dati Usa nel pomeriggio sul fronte dell’occupazione.

Vendute le banche. Le big INTESA SANPAOLO e UNICREDIT cedono rispettivamente lo 0,37% e lo 0,87%, BPER BANCA (-0,2%) e BANCO POPOLARE in calo dello 0,5%. Balza MPS (+1,7% sotto i massimi di seduta) sulle indiscrezioni di stampa secondo cui la banca sarebbe intenzionata a cedere un pacchetto di Utp dal valore nominale compreso fra i 7 e gli 8 miliardi.

Si muove in deciso ribasso TENARIS, in calo dell’1,5% dopo i risultati del primo trimestre che vedono ricavi a 1,87 miliardi di dollari, sotto le attese degli analisti. Alle 15 è prevista una call da cui potrebbero emergere ulteriori dettagli sulle prospettive per l’anno.

FIAT CHRYSLER cedente in attesa dei risultati del trimestre.

Rimbalzano i petroliferi dopo lo storno ieri a seguito del calo del greggio, con SAIPEM in rialzo dell’1,3%, mentre ENI sale dello 0,5%.

Fra i minori si impenna SAFILO con un balzo del 4,3%. Da alcuni giorni il titolo si muove in modo piuttosto volatile.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below