April 16, 2019 / 9:39 AM / 7 months ago

Italia, Bankitalia: Pil potrebbe esser tornato a crescere in trim1

ROMA (Reuters) - Il prodotto interno lordo potrebbe essere tornato a crescere nel primo trimestre “ma molti indicatori restano ancora deboli”.

A dirlo è Eugenio Gaiotti, Capo del Dipartimento economia e statistica di Bankitalia, nel corso di una audizione sui nuovi obiettivi di crescita, deficit e debito italiani.

“Lo scenario macroeconomico presentato nel Def tiene conto in modo realistico della congiuntura ed è complessivamente condivisibile”, dice Gaiotti.

“Persistono i timori legati all’orientamento protezionistico delle politiche commerciali, a un rallentamento dell’economia cinese, alle valutazioni delle imprese sulle condizioni per investire”.

Il governo stima una crescita di 0,2 punti percentuali quest’anno e un indebitamento netto al 2,4% del Pil.

Per il 2020, quando il deficit è visto scendere a quota 2,1%, il governo ha ribadito la necessità di trovare coperture alternative per evitare l’aumento di Iva e accise.

Gli obiettivi programmatici prevedono inoltre l’aumento della spesa per investimenti pubblici e l’avvio di un percorso di riforma del sistema tributario.

“Queste misure, se non compensate da razionalizzazioni di altri programmi di spesa e da effettivi risultati nel contrasto all’evasione, condurrebbero ad aumenti del disavanzo non compatibili con l’avvio di un credibile percorso di riduzione duratura del peso del debito”, dice Bankitalia.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below