February 12, 2019 / 6:24 PM / 9 months ago

Banche, fonti: Tesoro convoca per giovedì risparmiatori truffati

ROMA (Reuters) - Le associazioni dei risparmiatori vittime dei crac bancari saranno ricevuti al ministero dell’Economia giovedì 14 febbraio mentre cresce l’attesa di censure dall’Europa per le modalità di erogazione dei rimborsi previste in manovra.

Lo spiegano fonti politiche e vicine al dossier aggiungendo che già questa settimana potrebbe essere pubblicato il primo decreto attuativo con le disposizioni su come richiedere gli indennizzi.

La legge di Bilancio istituisce un fondo con una dotazione di 525 milioni annui nel triennio 2019-2021 a favore dei risparmiatori che hanno subito un “pregiudizio ingiusto” da banche poste in liquidazione coatta amministrativa dopo il 16 novembre 2015 e prima del primo gennaio 2018.

L’obiettivo del governo è liquidare fino al 30% del valore di acquisto delle azioni e fino al 95% del valore di acquisto delle obbligazioni subordinate, con un importo massimo di 100.000 euro.

La Commissione europea ha chiesto chiarimenti e potrebbe aprire una procedura di infrazione perché l’erogazione dei rimborsi non è subordinata all’accertamento del danno tramite sentenza del giudice o lodo arbitrale, come prevede la prassi comunitaria.

Mentre la Lega ha mostrato segnali di apertura su possibili correzioni della manovra, il Movimento cinque stelle ha escluso passi indietro.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below