February 11, 2019 / 5:33 PM / 10 days ago

Salvini: nessun rimpasto o ripercussioni su governo da voto Abruzzo

Il ministro dell'Interno, Matteo Salvini (S), durante una conferenza stampa con il premier Giuseppe Conte, Rome, Italy, January 14, 2019. REUTERS/Remo Casilli

ROMA (Reuters) - Non ci saranno né un rimpasto di governo né altre ripercussioni dopo la vittoria del centrodestra in Abruzzo a trazione leghista, a fronte di un arretramento del M5s, l’altro partito alla guida del Paese.

Lo ha detto il vicepremier e leader del Carroccio, Matteo Salvini, commentando il voto regionale di ieri che ha visto prevalere il candidato della coalizione con Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia con oltre il 48%. La Lega ha incassato oltre il 27%.

Il Movimento 5 Stelle ha ottenuto meno del 20% dei consensi.

Alle elezioni politiche di marzo 2018 la formazione guidata da Salvini era al 13% in Abruzzo mentre il M5s era il primo partito con il 40%.

Dal voto in Abruzzo non ci sarà “nessun tipo di ripercussione per il governo. L’ho detto al premier [Giuseppe] Conte e [al vicepremier e leader M5S Luigi] Di Maio. Noi a Roma abbiamo un lungo elenco di cose da fare, di impegni da mantenere per 5 anni. Nessuno riuscirà a usare il voto in Abruzzo per fare polemiche”, ha detto Salvini a Pescara commentando il voto.

“Non chiediamo né un posto in più né una riga in più di quello che è previsto nel contratto di governo”, ha aggiunto.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below