February 11, 2019 / 3:38 PM / 10 days ago

Buffagni: su vertici Snam, Italgas e Fincantieri potrebbero esserci conferme e cambi

MILANO (Reuters) - Nei Cda di Snam, Italgas e Fincantieri, in scadenza con l’approvazione dei bilanci 2018 la prossima primavera, qualcosa cambierà e nei vertici potrebbero esserci delle conferme e dei cambi.

A dirlo è Stefano Buffagni, sottosegretario del ministero per gli Affari regionali in quota 5Stelle.

Alla domanda se ci saranno cambiamenti nel rinnovo dei consigli delle società controllate dalla Cdp, come Snam (30,1% del capitale), Italgas (26%) e Fincantieri (72,5%), Buffagni ha detto a Reuters: “Bisogna fare delle valutazioni attente perché si tratta di società quotate, sicuramente qualcosa nei board cambierà, a vertici potrebbero esserci delle conferme e dei cambiamenti. Stiamo ancora valutando” 

Per quanto riguarda i tempi per arrivare a una decisione, Buffagni ha aggiunto: “Prenderemo le decisioni nei tempi previsti dalla legge”.

Snam ha convocato l’assemblea per i conti e il rinnovo dei vertici il prossimo 2 aprile, Italgas il 4 di aprile e Fincantieri il 5 di aprile. Tutte le assemblee sono in un’unica convocazione. Visti i tempi ravvicinati, il Mef dovrà prendere una decisione entro i primi di marzo in tempo utile per convocare le assemblee.

(Elvira Pollina)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below