February 11, 2019 / 8:02 AM / 10 days ago

Centinaio: mai sentita ipotesi uso riserve auree Bankitalia

L'insegna di Banca D'Italia a Roma. Foto del 19 ottobre 2018. REUTERS/Alessandro Bianchi

ROMA (Reuters) - Il ministro delle Politiche Agricole Gian Marco Centinaio ha detto oggi di non aver mai sentito sollevare l’ipotesi di utilizzare le riserve auree della Banca d’Italia per evitare una manovra finanziaria correttiva e l’innesco delle clausole di salvaguardia.

“Mai sentito parlar né in Consiglio dei ministri né in altre sedi politiche di mettere le mani sull’oro di Banca d’Italia”, ha detto Centinaio nel corso di un’intervista a Radio Capital.

Oggi il quotidiano “La Stampa”, che cita fonti politiche e tecniche del Tesoro, scrive che il governo starebbe valutando l’opzione di usare le riserve della banca centrale per non far aumentare l’Iva nel 2020, anche se la Bce sarebbe contraria.

Nell’intervista a Radio Capital il ministro leghista ha anche detto: “Non credo che in questo momento nessuno di noi abbia intenzione di andare a toccare Banca d’Italia”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below