February 4, 2019 / 6:48 PM / in 9 months

Governo, Salvini: se continuano insulti le cose si complicano

ROMA (Reuters) - Le tensioni interne al governo, in particolare su Tav e Venezuela, si possono risolvere ma senza insulti, altrimenti la gestione si complica.

A dirlo, riferendosi alle divergenze con i 5 stelle di queste settimane, è il ministro dell’Interno e leader leghista, Matteo Salvini

“Sono convinto che su Venezuela e Tav tra persone di buon senso l’accordo si trova. Se qualcuno continua ad insultarmi... le cose si fanno più complicate”, ha detto Salvini registrando una puntata di ‘Quarta Repubblica’ su Rete4.

Il pentastellato Alessandro Di Battista, in particolare, ha usato espressioni molto colorite nei confronti di Salvini in merito all’appoggio della Lega alla realizzazione dell’alta velocità Torino-Lione, osteggiata invece da M5s.

Anche sulla crisi in Venezuela, la Lega è pronta a sostenere il leader dell’opposizione Juan Guaido che sta tentando di scalzare Nicolas Maduro, mentre i grillini sono più cauti nel giudizio sul presidente socialista che guida il Venezuela dal 2013, raccogliendo l’eredità di Hugo Chavez.

(Giuseppe Fonte)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below