January 31, 2019 / 11:49 AM / 10 months ago

Ue conferma dubbi su rimborsi risparmatori, Di Maio: andiamo avanti

ROMA (Reuters) - L’Italia ha ricevuto oggi la comunicazione della Commissione europea in cui si sollevano dubbi sui rimborsi ai risparmiatori vittime di crac bancari, ma il governo intende andare avanti.

Il premier Giuseppe Conte (a destra) con il vicepremier Luigi Di Maio alla Camera. REUTERS/Remo Casilli

“La lettera sembra dirci ‘non lo potete fare’, noi lo facciamo e basta”, ha detto Di Maio durante una conferenza stampa alla Camera.

La legge di Bilancio istituisce un fondo con una dotazione di 525 milioni annui nel triennio 2019-2021 a favore dei risparmiatori che hanno subito un “pregiudizio ingiusto” da banche poste in liquidazione coatta amministrativa dopo il 16 novembre 2015 e prima del primo gennaio 2018.

L’obiettivo del governo è liquidare fino al 30% del valore di acquisto delle azioni e fino al 95% del valore di acquisto delle obbligazioni subordinate, con un importo massimo di 100.000 euro.

La manovra, nel testo approvato dalla Camera l’8 dicembre, subordinava il rimborso al riconoscimento del danno con sentenza del giudice o lodo arbitrale, in linea con la prassi comunitaria.

Il Senato ha tuttavia eliminato l’accertamento preventivo ai fini dell’indennizzo ed ha esteso la platea dei possibili beenficiari includendo anche microimprese e onlus.

La Lega, tramite il vice ministro dell’Economia Massimo Garavaglia, aveva spiegato martedì 29 gennaio che il governo è pronto a ripristinare il testo della Camera in caso di rilievi formali da Bruxelles.

Oggi invece Di Maio sembra escludere passi indietro. “Non possiamo prendere coloro che già hanno passato un calvario in questi ultimi anni di disperazione, metterli in mano a un lodo arbitrale e cominciare un contenzioso. Non è questa la nostra intenzione e l’Europa se ne deve fare una ragione”, dice.

Alessio Villarosa, sottosegretario al Tesoro del M5s, sostiene che in questa fase l’Europa si è limitata a chiedere il testo del decreto attuativo sui rimborsi, senza esprimere valutazioni critiche.

“Siamo assolutamente certi che il ‘Fondo indennizzi’ andrà avanti”, spiega in una nota.

(Giuseppe Fonte)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below