January 31, 2019 / 9:39 AM / 10 months ago

Governo, fiducia scende a 43% ma M5s-Lega tiene, Salvini cresce

Il vice premier Luigi Di Maio, il premier Giuseppe Conte e l'altro vice premier, Minister Matteo Salvini, a palazzo Chigi il 20 ottobre 2018. REUTERS/Remo Casilli

ROMA (Reuters) - Secondo un sondaggio diffuso oggi dalla Rai, la fiducia nel governo è scesa al 43%, mentre il consenso per il ministro dell’Interno e leader della Lega Matteo Salvini è risalito al 49% e il suo partito raccoglie oltre il 30% delle preferenze.

I risultati dell’indagine, realizzata da Emg Aqua, sono stati diffusi oggi dalla trasmissione tv “Agorà”, su RaiTre.

La fiducia nel governo è in calo di un punto percentuale rispetto a una settimana fa, anche se i due partiti della maggioranza, M5s e Lega, raccolgono insieme il 56% delle intenzioni di voto. Il M5s è dato in calo al 25,8%, la Lega in ascesa al 30,3%.

A fine settembre la fiducia nel governo era al 48%.

La maggioranza degli intervistati continua a ritenere che sia Salvini a contare di più nel governo (55%). Il leader leghista, che è anche vice premier, batte in consensi il premier Giuseppe Conte (47%) e il capo del M5s, nonché vice premier e ministro, Luigi Di Maio (42%).

Per il 57% degli intervistati, Salvini non va processato per la vicenda della nave Diciotti della Guardia Costiera, che quest’estate non ha potuto sbarcare a terra i migranti che aveva tratto in salvo nel Mediterraneo

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below