January 28, 2019 / 5:33 PM / 10 months ago

Visco: austerità errore grave in Paesi con spazi fiscali

ROMA (Reuters) - L’austerità, politica di contenimento fiscale portata avanti tra 2011 e 2012, è “stata necessaria per evitare una crisi gravissima” ma è un “errore grave se viene adottata da paesi che hanno uno spazio fiscale”.

Lo ha detto il governatore di Bankitalia Ignazio Visco presentando a Pisa il suo nuovo saggio.

In Europa è la Germania il Paese che più di altri è fautore di una politica di rigore sui conti pubblici.

“In quel momento l’austerità non è stata una scelta ma una necessità”, ha detto Visco ricordando che a partire dal 2008 il debito pubblico è aumentato di circa 30 punti percentuali.

Secondo il governatore, “l’Italia ha bisogno di una riforma fiscale ampia, non di una serie di interventi fiscali, dagli 80 euro alla tassazione sui profitti. Per farla però ci vuole tempo”.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below