January 15, 2019 / 4:01 PM / 10 months ago

Moscovici: Ue in contatto con Italia su Carige, Mps ma questione non discussa oggi

Il commissario Ue agli Affari economici, Pierre Moscovici REUTERS/ Christian Hartmann

STRASBURGO (Reuters) - L’esecutivo comunitario è in contatto con l’Italia sulle due banche in difficoltà, Carige e Mps, ma la questione non è stata discussa oggi dal Collegio dei commissari che si è riunito a Strasburgo.

Lo ha detto il commissario agli Affari economici, Pierre Moscovici.

“Siamo in contatto con il governo italiano. La Commissione non ne ha discusso oggi”, ha risposto Moscovici a chi chiedeva se Bruxelles avesse discusso con Roma la questione dei due istituti di credito e se ci fosse preoccupazione.

Il governo ha di recente varato un decreto legge con misure urgenti a sostegno di banca Carige, che contiene uno stanziamento in bilancio da 1,3 miliardi di euro per l’acquisto di azioni e per la concessione di garanzie statali all’istituto ligure.

Mps ha ricevuto dalla Bce la bozza di decisione sullo Srep 2019 in cui viene indicato come target minimo di capitale complessivo un livello pari all’11%.

La banca centrale europea ha inoltre sottolineato i principali punti di debolezza dell’istituto senese, in particolare la redditività inferiore agli obiettivi di piano di ristrutturazione e la posizione patrimoniale, indebolita dall’impossibilità di emettere la seconda tranche di obbligazioni T2 entro fine 2018.

(Jan Strupczewski)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below