January 10, 2019 / 1:16 PM / a year ago

Euro forte su dollaro su stop aumento tassi Usa, sterlina giù

Dollari ed euro. Illustrazione del 3 maggio 2018. REUTERS/Dado Ruvic/Illustration

NEW YORK (Reuters) - L’euro si mantiene sui massimi da tre mesi nei confronti del dollaro sull’attesa che il ciclo di stretta monetaria, avviato nel 2018 dalla Federal Reserve, resterà in stand-by quest’anno.

** Le minute della riunione della Fed di dicembre e le dichiarazioni di tre governatori, ieri, hanno rafforzato la sensazione che la banca centrale Usa non toccherà i tassi nel 2019.

** L’euro durante la notte italiana si è spinto sino a 1,1581 dollari, nuovo massimo da metà ottobre, per poi perdere un po’ di terreno e attestarsi in area 1,153.

** La pubblicazione dei resoconti del meeting della Bce di metà dicembre non ha influenzato i cambi.

** Progressi sensibili dell’euro soprattutto nei confronti della sterlina: il cross è sui minimi da una settimana dopo che il premier britannico, Theresa May, ha perso due volte in parlamento sul tema della Brexit. Prende corpo l’ipotesi che Londra debba ricorrere a nuove elezioni politiche.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below