December 28, 2018 / 5:24 PM / 20 days ago

Ponte Genova, Autostrade discute con commissario su richiesta 400 milioni di euro

MILANO (Reuters) - Autostrade per l’Italia e il commissario straordinario per il ponte Morandi stanno discutendo della richiesta di 400 milioni di euro presentata dal funzionario alla società controllata del gruppo Atlantia per ricostruire il viadotto crollato.

Lo dice la società, aggiungendo in una nota che i contatti con il commissario sono “quotidiani e costruttivi”.

Marco Bucci, sindaco di Genova e commissario straordinario nominato dal governo, ha chiesto ad Autostrade circa 400 milioni di euro per finanziare la ricostruzione del viadotto e l’acquisto delle abitazioni e i macchinari delle imprese nella cosiddetta zona rossa.

Austostrade, concessionaria del tratto della rete autostradale crollato, è stata estromessa dalla gara per la ricostruzione del viadotto perché ritenuta responsabile dal governo per il disastro che ha causato la morte di 43 persone.

Autostrade ha presentato un ricorso contro il decreto del governo che l’ha esclusa dalla ricostruzione, affidata a Salini Impregilo e a Fincantieri, dicendo che il provvedimento è illegittimo sotto diversi profili.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below