November 22, 2018 / 5:22 PM / a year ago

Manovra, Conte: Italia chiederà tempi distesi se Ue apre procedura

Il premier Giuseppe Conte. REUTERS/Guglielmo Mangiapane

ROMA (Reuters) - L’Italia chiederà “tempi di attuazione molto distesi” se l’Ecofin, accogliendo la proposta della Commissione europea, dovesse formalizzare la procedura di infrazione per deficit eccessivo dovuta al calo insufficiente del rapporto debito/pil.

Lo ha chiarito il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, durante un’informativa alla Camera.

“Questo tempo ci servirà per consentire alla manovra economica di produrre i suoi effetti sulla crescita e, grazie a questo, di ridurre il debito pubblico”, ha detto Conte.

Il premier ha illustrato le linee negoziali che l’Italia intende seguire nel confronto con le autorità europee.

“Ribadiremo gli effetti della manovra sulla crescita. Nell’immediato, miriamo all’accelerazione degli investimenti e alla possibile rimodulazione di alcuni interventi, se dal confronto parlamentare dovessero emergere indicazioni che possano accrescere gli effetti positivi delle misure proposte sulla crescita, senza alternarne ratio e contenuti”.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below