November 12, 2018 / 9:50 AM / a year ago

Manovra, de Guindos: problemi Italia aumentano timori di contagio

Il numero uno della Bce Mario Draghi (a destra) con il suo vice Luis de Guindos. REUTERS/Kai Pfaffenbach

FRANCOFORTE (Reuters) - L’Europa sta di nuovo fronteggiando timori relativi alla sostenibilità del debito pubblico, soprattutto in Italia. Questa situazione aumenta il rischio di contagio nella periferia della zona euro. A dirlo è il vicepresidente della Bce Luis de Guindos.

“Per quanto riguarda le finanze pubbliche, l’Italia è il caso più importante al momento, considerato il livello di debito complessivo e le tensioni politiche intorno alla manovra finanziaria proposta dal governo italiano”, ha detto de Guindos.

“Le forti reazioni dei mercati agli eventi politici hanno suscitato nuovi timori sul collegamento tra le banche centrali in alcune parti d’Europa”, ha continuato il vicepresidente, “anche se il contagio è rimasto limitato finora, rimane uno scenario possibile”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below