October 15, 2018 / 12:23 PM / a year ago

Brexit, fonti diplomatiche: Consiglio Ue potrebbe non arrivare ad accordo

Bandiere Ue ieri davanti alla sede della Commissione Europea a Bruxelles. REUTERS/Francois Lenoir

MILANO (Reuters) - Il Consiglio europeo di questa settimana potrebbe non produrre un accordo sulla Brexit, mentre alcuni paesi Ue, come ora anche la Francia, sottolineano la necessità di prepararsi allo scenario di un’uscita senza accordo del Regno Unito dell’Unione.

Lo riferiscono fonti diplomatiche Ue.

Oggetto del contendere, connesso a un possibile accordo su un’unione doganale, resta quello dello status dell’Irlanda del Nord.

Stando alle fonti, i negoziatori di Londra chiedono alla Ue di accettare le rassicurazioni secondo cui la Gran Bretagna rimarrà a tutti gli effetti in un’unione doganale con la Ue, per evitare il riemerge di un confine vero proprio, un cosiddetto ‘hard border’, tra Repubblica d’Irlanda e Irlanda del Nord, rendendo superfluo prevedere uno status speciale per quest’ultima.

Tuttavia, dal momento che nessun’imposizione precisa su una futura unione doganale tra Ue e Regno Unito può essere adottata prima che Londra lasci l’Unione a marzo dell’anno prossimo, Bruxelles insiste che sia prevista, come rassicurazione, la possibilità che la sola Irlanda del Nord rimanga nell’area economica Ue, ipotesi cui Londra di oppone.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below