October 5, 2018 / 11:49 AM / a year ago

Brexit, Juncker spera in accordo Ue-Gran Bretagna a novembre

Dimostrante anti-Brexit alla conferenza del Partito Conservatore a Birmingham, lo scorso 1 ottobre. REUTERS/Toby Melville

VIENNA (Reuters) - Il presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker è pienamente impegnato al buon esito dei negoziati sulla Brexit e spera di raggiungere un accordo con Londra a novembre.

“Il negoziato non è semplice”, ha detto Juncker, spiegando come dal lato britannico arrivino segnali a volte contrastanti. Un mancato accordo, secondo Juncker, sarebbe “devastante”.

La speranza è che il consiglio europeo possa fare “passi avanti sufficienti” in modo da “poter chiudere a novembre”.

Gran Bretagna ed Unione europea stanno negoziando per chiudere un accordo di divorzio e regolamentare le relazioni successive in vista dei due summit europei del 17-18 ottobre e il 17-18 novembre.

Fonti diplomatiche hanno riferito a Reuters che i negoziatori europei vedono l’accordo con la Gran Bretagna “molto vicino”, segnalando la possibilità di un compromesso sul futuro confine irlandese, una delle questioni più spinose.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below