September 27, 2018 / 7:42 AM / a year ago

Manovra, Di Maio conferma: oggi Consiglio ministri. Nessuna richiesta di dimissioni Tria

Il vice premier Luigi Di Maio al Cairo, foto del 29 agosto 2018. REUTERS/Mohamed Abd El Ghany

BRUXELLES (Reuters) - Il vice premier e leader del Movimento Cinque Stelle Luigi Di Maio ha detto oggi che non c’è alcuna richiesta di dimissioni del ministro dell’Economia Giovanni Tria nell’ambito del confronto sulla manovra, e ha confermato che il Consiglio dei ministri di oggi sulla Nota di aggiornamento del Def è confermato per oggi.

“Non c’è in programma nessuna richiesta di dimissioni”, ha risposto oggi Di Maio a Bruxelles a una domanda dei giornalisti sulla presunta minaccia del M5s di chiedere le dimissioni del responsabile dell’Economia.

Questa mattina un portavoce del ministero aveva già detto a Reuters che Tria non ha alcuna intenzione di dimettersi e che è al lavoro per la stesura della Nota di aggiornamento al Def.

“Per quanto mi riguarda il cdm è oggi, non ho alcuna notizia di rinvii”, ha detto ancora Di Maio.

Il quotidiano “La Stampa” aveva scritto delle possibili dimissioni del ministro, a causa del braccio di ferro con il M5s sui numeri della manovra, e anche del possibile rinvio del Consiglio dei ministri.

La questione riguarda in particolare il rapporto deficit/Pil, con Tria che insiste per restare comunque sotto il 2% e M5s, sostenuto dalla Lega, che vorrebbe il 2,4%.

(Francesco Guarascio)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below