September 24, 2018 / 3:05 PM / a year ago

Governo vara decreto Salvini, restringe diritto d'asilo

ROMA (Reuters) - Il governo M5s-Lega ha inasprito le misure contro l’immigrazione irregolare con un decreto che punta a ridurre il numero delle persone che ottengono asilo e a raddoppiare il tempo in cui i migranti possono essere trattenuti prima di essere espulsi.

Il vice premier e ministro dell'Interno Matteo Salvini presenta il nuovo decreto a Palazzo Chigi REUTERS/Alessandro Bianchi

Il decreto, proposto dal vice premier e ministro dell’Interno leghista Matteo Salvini, giunge mentre gli arrivi di migranti sono fortemente calati e alle navi delle organizzazioni umanitarie viene ormai negato l’accesso ai porti per far sbarcare le persone tratte in salvo in mare.

La Lega si è impegnata ad allontanare centinaia di migliaia di migranti irregolari. La decisione di rifiutare l’approdo ai porti alle Ong è risultata popolare, se è vero che oggi i sondaggi danno al partito di Salvini il 30%, circa il doppio dei voti presi a marzo (17%).

Il decreto punta a limitare l’uso dell’asilo umanitario impiegato ampiamente negli ultimi anni per i migranti che non vengono da paesi in guerra o che fuggono dalla persecuzione politica.

L’asilo “umanitario” è stato concesso nel 2017 a 20.000 persone, un quarto dei richiedenti, più di coloro che hanno ricevuto altre forme di protezione internazionale.

Ora la protezione umanitaria sarà limitata alle vittime di violenza domestica, traffico, sfruttamento del lavoro e di disastri naturali, nonché a coloro che hanno bisogno urgente di cure mediche, e a quanti avranno compiuto “atti di particolare valore civile”, ha detto Salvini.

“In Italia c’è stata un’accoglienza indiscriminata e le regole hanno contribuito”, ha detto il premier Giuseppe Conte.

Altre misure riguardano l’estensione da 90 a 180 giorni del periodo in cui i migranti irregolari possono essere trattenuti prima dell’espulsione, e la serie di reati per cui si perde l’asilo.

Le nuove norme sono state inserite in un unico decreto. Salvini ha detto che il testo probabilmente subirà delle modifiche nel suo passaggio alle Camere.

Tra le novità in fatto di sicurezza, l’aumento dei controlli su chi affitta camion, dopo la serie di attacchi terroristici, e la perdita della cittadinanza per gli stranieri che l’avevano acquisita e sono stati poi condannati per reati di terrorismo internazionale.

Prima che il decreto arrivasse al Consiglio dei ministri, il Quirinale aveva segnalato che alcuni passaggi rischiavano di essere incostituzionali, ha detto una fonte vicina al presidente Sergio Mattarella.

(Steve Scherer)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below