September 19, 2018 / 2:39 PM / 4 months ago

Depositata in commissione alla Camera proposta taglio pensioni d'oro

ROMA (Reuters) - La proposta di legge per il taglio delle cosiddette “pensioni d’oro” è stata depositata oggi in commissione Lavoro alla Camera.

Lo si legge in una nota del Movimento 5 Stelle, che annuncia per la prossima settimana l’inizio dell’esame in commissione della proposta.

“Andremo a ricalcolare secondo il metodo contributivo tutti gli assegni superiori ai 4.500 euro al mese”, afferma Maria Pallini, capogruppo 5 Stelle in commmissione Lavoro.

I soldi risparmiati con il taglio agli assegni pensionistici superiori ai 4.500 euro serviranno “anche a finanziare il nostro progetto di pensione di cittadinanza... Ci impegneremo per dare a tutti almeno 780 euro al mese”, conclude la deputata Pallini.

Parlando questa mattina alla trasmissione Circo Massimo su Radio Capital, la vice ministra dell’Economia Laura Castelli (M5s) ha garantito che dal 1 gennaio 2019 tutti i pensionati sotto il minimo riceveranno un assegno mensile di 780 euro, per poi introdurre il reddito di cittadinanza nel giro di pochi mesi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below