September 12, 2018 / 8:50 AM / 12 days ago

Euro torna in area 1,16 dollari ma permangono timori sfida dazi

LONDRA (Reuters) - Negli scambi di metà mattina sulla piattaforma londinese l’euro si riporta in area 1,16 nei confronti del dollaro, in un mercato che si mantiene comunque sulla difensiva e guarda all’evolversi della sfida sui dazi tra Washington e Pechino.

In un ufficio di cambiavalute ad Ankara. Foto del 14 agosto 2018. REUTERS/Umit Bektas

** Il generalizzato timore tra gli investitori si riflette perfettamente nella flessione dello yuan, che scivola al record negativo da due settimane e mezzo nei confronti del biglietto verde.

** Il clima di fondo dei mercati è comunque tendenzialmente ‘risk off’ e le valute degli emergenti restano sotto pressione, in particolare oggi la rupia indiana che precipita al nuovo minimo storico contro dollaro.

** Debole anche la valuta australiana, tra le più esposte al ciclo cinese.

** Da due settimane a questa parte il dollaro ha recuperato circa 1% a livello di indice, guadagnando terreno in particolare nei confronti delle valute emergenti.

** “I realizzi sui mercati emergenti sembrano farsi più pesanti, le condizioni di politica fiscale e monetaria sono meno espansive e questo non promette bene per le prospettive di crescita”, dicono gli strategist di Morgan Stanley.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below