4 ottobre 2017 / 11:58 / 2 mesi fa

Turchia, primi verdetti di condanna all'ergastolo per golpisti anti-Erdogan

MUGLA, Turchia (Reuters) - Un tribunale turco ha iniziato a emettere i verdetti nel processo a circa 40 soldati accusati di aver tentato di uccidere il presidente Tayyip Erdogan durante il colpo di stato dello scorso anno, con i primi imputati giudicati colpevoli e condannati all‘ergastolo.

Sostenitori del presidente turco Tayyip Erdogan davanti al tribunale dove si processano i soldati accusati di aver tentato di assassinarlo. REUTERS/Osman Orsal

Il giudice ha letto i primi verdetti nel tribunale di Mugla, nella Turchia sudoccidentale, vicino al resort di lusso dove Erdogan e la sua famiglia sfuggirono a malapena da un gruppo di soldati che avevano attaccato il suo hotel la notte del golpe.

Il processo, iniziato a febbraio, fa parte del giro di vite sulla scia del fallito colpo di stato ed è il più grande ad arrivare a giudizio finora.

Oltre 240 persone sono morte la notte del 15 luglio dell‘anno scorso, quando i golpisti attaccarono il parlamento nel tentativo di rovesciare il governo.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below