3 ottobre 2017 / 07:28 / 19 giorni fa

Italia, Istat accredita Pil 2017 a +1,5%, aspettative favorevoli

ROMA (Reuters) - Le aspettative di crescita per i prossimi mesi appaiono favorevoli e il quadro congiunturale è coerente con un Pil all‘1,5% come stimato dal governo nella media dell‘intero 2017.

Il premier Paolo Gentiloni. REUTERS/Eduardo Munoz

Lo ha detto il presidente dell‘Istat, Giorgio Alleva, nel corso dell‘audizione in Senato sulla nota di aggiornamento al Def.

A settembre, “l‘indice di fiducia dei consumatori ha registrato un aumento significativo”, trainato dai giudizi e dalle aspettative positive sulla situazione economica italiana.

La ripresa è inoltre sostenuta dalla domanda di investimenti in macchine e attrezzature, attesa crescere “a un ritmo superiore a quello osservato nel secondo trimestre dell‘anno”, dice ancora Alleva.

La previsione effettuata con il modello macro-econometrico dell‘Istat (MeMo-it) “conferma per il 2017 il quadro previsivo” dell‘esecutivo, prosegue il presidente dell‘istituto.

“Le attese circa il deflatore dei consumi coincidono con la previsione della Nota di aggiornamento e anche il tasso di disoccupazione dovrebbe evolvere in linea con le previsioni”.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia  

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below