29 settembre 2017 / 08:20 / tra 2 mesi

Italia-Francia, Pinotti a stampa: accordo navale militare potrebbe coinvolgere Germania

ROMA (Reuters) - L‘intesa tra Italia e Francia in campo navale militare, a cui si sta lavorando dopo l‘accordo Fincantieri-Stx, potrebbe essere estesa alla Germania.

La ministra della Difesa Roberta Pinotti durante una conferenza stampa. REUTERS/Tony Gentile

Lo ha detto oggi la ministra della Difesa Roberta Pinotti in un‘intervista al quotidiano la Repubblica.

“Con la Francia stiamo ragionando su un accordo su tutte le navi di superficie, ma potremmo in futuro anche guardare ai sommergibili. E allora il dialogo con la Germania, che ha il nostro stesso sistema di propulsione, sarebbe inevitabile”, ha detto Pinotti.

Per la parte militare dell‘accordo, Pinotti ha ricordato che Italia e Francia hanno deciso “di creare un gruppo di lavoro e di darci anche una scadenza, giugno 2018, per tirare le somme e tradurre concretamente i risultati raggiunti dal tavolo”.

Intanto Roma e Parigi collaboreranno nella gara per la nuova flotta del Canada: “Qui si può concorrere da alleati e non più da concorrenti. Ne abbiamo parlato con la mia collega della Difesa francese Florence Parly”, ha spiegato la ministra.

L‘accordo annunciato nei giorni scorsi tra Italia e Francia prevede lo studio di una possibile alleanza in campo navale militare, che potrebbe comportare anche uno scambio azionario tra Fincantieri e Naval Group tra il 5% e il 10%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below