28 settembre 2017 / 17:08 / 25 giorni fa

Ius Soli, per ministro Delrio è ancora possibile approvare norma

ROMA (Reuters) - Il ministro Pd delle Infrastrutture, Graziano Delrio, non considera chiusa la partita dello ius soli per questa legislatura e insiste sulla possibilità che il testo venga approvato con una maggioranza trasversale perché si tratta di un voto di coscienza.

Il ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio. REUTERS/Remo Casilli

”È la stagione giusta per lavorarci [sullo ius soli], ci continuiamo a lavorare. Come ho sempre detto questo è un voto di coscienza, non è un voto di partito“”, ha detto il ministro ai giornalisti alla Camera.

Alternativa popolare ribadisce il suo no all‘approvazione dello ius soli entro la fine della legislatura.

Alternativa popolare, alleato centrista del Pd al governo, ha ribadito nei giorni scorsi la propria contrarietà all‘approvazione dello ius soli entro la fine della legislatura.

Il ddl sullo ius soli concede la cittadinanza italiana a coloro che sono nati entro i confini anche da genitori stranieri. Il testo è al momento fermo al Senato, perché la maggioranza dubita di avere i numeri per approvarlo e la posizione di Ap rafforza questi timori.

Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Maria Elena Boschi, ha detto ieri che “è complicato” trovare i numeri in Parlamento.

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below