27 settembre 2017 / 08:13 / tra 22 giorni

Borsa Milano chiude positiva con Europa trainata da banche, bene Ynap

La sede della Borsa di Milano. REUTERS/Stefano Rellandini

MILANO (Reuters) - MILANO, 27 settembre (Reuters) - Piazza Affari archivia una seduta positiva, che come le altre borse europee trova sostegno in particolare nel settore bancario.

Il comparto è ben impostato anche negli Stati Uniti sulle crescenti attese di un terzo aumento dei tassi di interesse quest‘anno dopo i commenti di ieri della presidente Fed Janet Yellen.

** L‘indice FTSE Mib chiude in rialzo dello 0,85%, l‘Allshare dello 0,82% e lo Star dello 0,73%. Volumi nel finale intorno a 2,6 miliardi di euro.

** Il benchmark europeo Stoxx 50 guadagna lo 0,5% circa mentre a Wall Street gli indici sono leggermente positivi.

** Il paniere delle banche italiane avanza dell‘1,9% (in linea con il settore in Europa). BANCO BPM balza del 4,2%, UBI del 3,9%, BPER di quasi il 3% e UNICREDIT del 2,7%.

** Ancora una seduta sugli scudi per YOOX NET-A-PORTER che accelera nel pomeriggio arrivando a guadagnare fino al 5,3% a un nuovo massimo dell‘anno di 32,61 euro, per poi chiudere a +3,6% con volumi un po’ sopra la media a cinque giorni e il doppio rispetto alla media su 30 sedute. Il titolo di recente ha registrato alcune fiammate in borsa, spinto anche da attese di M&A. Ieri a sostegno dei corsi è arrivato l‘avvio di copertura con ‘buy’ da parte di Hsbc.

** Marginale rialzo per MEDIASET, che ieri ha diffuso a mercati chiusi i risultati, per gli analisti nel complesso in linea o leggermente sopra le attese.

** Nel giorno del bilaterale Italia-Francia, FINCANTIERI chiude in calo dello 0,4% in attesa dell‘annuncio ufficiale sul dossier Stx. Secondo quanto riferito da una fonte governativa italiana, l‘accordo tra i due paesi prevede che Fincantieri gestirà nella sostanza Stx con il 51%, di cui 1% in prestito dallo Stato francese per 12 anni, e avrà AD e presidente con voto decisivo tra i 4 componenti del board di sua espressione.

** SARAS sale del 2,5%. Kepler Cheuvreux ha aumentato il target price a 2,5 da 2,3 euro e ha confermato il giudizio ‘buy’ dopo aver alzato le attese sui margini di raffinazione.

** Balzo del 3,2% per BIM con volumi sopra la media. Secondo indiscrezioni stampa ieri sera si sarebbe tenuta una riunione dei commissari liquidatori di Veneto Banca per decidere se assegnare l‘esclusiva per la vedita ad Attestor o Barents (con quest‘ultima favorita).

** In calo OVS dopo il collocamento a 6,53 euro con cui Coin è scesa al 17,8% del capitale.

** ALERION guadagna il 4,5% e sfiora i 3 euro a cui Fri-El ha annunciato un‘Opa volontaria.

** ORSERO perde più del 15% dopo aver annunciato ieri sera conti che secondo Banca Akros sono ampiamente sotto le aspettative.

** Debutto piatto su AIM Italia per SPACTIV, diciassettesima SPAC che si quota sui mercati di Borsa Italiana.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below