26 settembre 2017 / 15:56 / 24 giorni fa

Senato, governo battuto in commissione Difesa su emendamento Mdp

ROMA (Reuters) - Governo e maggioranza battuti in commissione Difesa al Senato.

È stato infatti approvato un emendamento di Mdp che sopprime l‘articolo 9 del ddl sulla riorganizzazione del ministero.

A Palazzo Madama il premier Paolo Gentiloni non gode di una solida maggioranza e la settimana prossima si dovrà approvare la Nota di aggiornamento al Def, che richiede la maggioranza assoluta di 161 voti favorevoli.

Mdp, nato da una scissione in seno al Partito democratico, non garantisce più sostegno automatico all‘esecutivo dopo il congelamento dello ‘ius soli’, il diritto a diventare cittadini per coloro che sono nati in Italia anche da genitori stranieri.

L‘articolo soppresso attribuiva al governo una serie di deleghe sulla rimodulazione del modello professionale e sul personale delle Forze Armate.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below