26 settembre 2017 / 07:47 / 3 mesi fa

Nord Corea rafforza difese dopo voli di bombardieri Usa

SEUL/NEW YORK (Reuters) - La Corea del Nord sta rafforzando le difese sulla costa orientale, scrive l‘agenzia di stampa sucoreana Yonhap, dopo aver dichiarato che abbatterà i bombardieri Usa che dovessero volare vicino alla penisola.

Il ministro degli Esteri nordcoreano Ri Yong-ho alle Nazioni Unite. REUTERS/Eduardo Munoz

La tensione tra i due Paesi è salita a partire dal 3 settembre, quando la Corea del Nord ha realizzato il sesto e più potente test nucleare della sua storia, che ha innescato un seguito di minacce e insulti da entrambe le parti.

Yonhap suggerisce che il paese asiatico stia spostando i velivoli verso la costa est e stia prendendo altre misure, dopo che alcuni bombardieri Usa hanno volato vicino alla penisola coreana nel fine settimana.

Il ministro degli Esteri nord coreano, Ri Yong Ho, ha definito i commenti su Twitter in cui il presidente Usa Donald Trump dice che Ri e il leader coreano Kim Jong Un “non saranno in giro ancora per molto” se continuano con le minacce, una dichiarazione di guerra, aggiungendo che Pyongyang ha il diritto di prendere contromisure.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below