20 settembre 2017 / 06:58 / 2 mesi fa

Giappone, crescita export in agosto a massimi da quasi quattro anni

TOKYO (Reuters) - Sono cresciute al ritmo più sostenuto da quasi quattro anni le esportazioni giapponesi in agosto, trainate dalle vendite all‘estero di automobili ed elettronica, a conferma di come la domanda internazionale appaia sufficientemente forte da sostenere una robusta crescita del Paese.

Giappone, auto Subaru destinate all'export in attesa di essere caricate nel porto di Yokohama. Foto del 30 maggio 2017. REUTERS/Toru Hanai

L‘incremento dell‘export è stato pari al 18,1% annuo, il dato migliore dal novembre 2013, superando il +14,7% delle attese e il +13,4% di luglio.

Agosto è stato il nono mese consecutivo di crescita per l‘export nipponico.

“Questo dato suggerisce che la domanda estera guiderà la crescita giapponese nel trimestre luglio-settembre, controbilanciando una leggera debolezza nella spesa per consumi” spiega l‘economista di Tokai Tokyo Research Center Hiroaki Muto. “La domanda globale è in salute, quindi aspettiamoci un‘accelerazione ancora ulteriore dell‘export giapponese”.

Rallenta invece la crescita delle importazioni in agosto, per risultando superiore alle attese: +15,2% su anno rispetto al +16,3 di luglio, a fronte di stime per un +11,8%.

L‘attivo della bilancia commerciale scende a 113,6 miliardi di yen dai 421,7 del mese precedente, risultando comunque superiore alle attese di 93,9 miliardi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below