19 settembre 2017 / 10:36 / un mese fa

Sicilia, Tribunale conferma sospensione primarie, ma M5s conferma Cancelleri

ROMA (Reuters) - Il Tribunale di Palermo ha confermato la sospensione dell‘esito delle primarie grilline per le elezioni in Sicilia del 5 novembre, decisa in via cautelare la settimana scorsa.

Beppe Grillo sul palco per un evento elettorale, a Termini Imerese REUTERS/Massimo Barbanera

Ma il M5s ha già fatto sapere che dati i tempi scarsi per preentare le liste elettorali, confermerà la candidatura del candidato presidente Giancarlo Cancelleri, legato al vicepresidente della Camera e candidato premier in pectore del M5s Luigi Di Maio.

La sospensione delle ‘Regionarie’ M5s è stata decisa dopo un ricorso presentato da un attivista, Mauro Giulivi, escluso dalle primarie perché colpito da un procedimento disciplinare.

“La scadenza per presentare il simbolo è questo sabato 23 settembre e dobbiamo inoltre raccogliere 3.600 firme per la presentazione della lista”, è scritto in un post pubblicato dopo la decisione sul sito di Beppe Grillo, leader ufficiale del M5s.

“Per questo motivo il MoVimento 5 Stelle sarà presente alle regionali siciliane del 5 novembre con il sottoscritto, Giancarlo Cancelleri, candidato alla Presidenza della Regione e con la lista, a me collegata, votata dagli iscritti il 4 luglio 2017”.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below