18 settembre 2017 / 14:15 / in un mese

Manovra, Boccia: necessario scegliere priorità, non fare poco per tutti

MILANO (Reuters) - In vista dell‘imminente manovra per il 2018 occorre concentrarsi su poche priorità, secondo il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia.

A shop assistant sits in a shop in downtown Rome December 8, 2011. European Union leaders gathered on Thursday for a critical two-day summit to try to find a solution to the euro zone debt crisis. REUTERS/Max Rossi (ITALY - Tags: BUSINESS TEXTILE) - GM1E7C904FY01

A margine del‘assemblea annuale di Federacciai a Milano, Boccia ha definito di “buon senso e saggezza” le parole del sottosegretario alla presidenza del Consiglio Maria Elena Boschi cha ha parlato di una manovra prudente.

“Bisogna fare i conti con la realtà che abbiamo di fronte e le poche risorse che abbiamo usarle nei nodi di sviluppo che abbiamo sempre definito”, ha affermato il numero uno di Confindustria. “È arrivato il momento in cui nel Paese occorre scegliere le priorità su cui puntare e non fare un poco per tutti”.

Boccia ha sottolineato che la Legge di bilancio non offre grandi aspettative: “I margini di manovra sono stretti, l‘importante è non smontare le riforme fatte” e insistere sull‘inclusione dei giovani nel mondo del lavoro, anche rendendo più competitive le imprese che assumono.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below