18 settembre 2017 / 10:54 / tra 3 mesi

Banche, Angeloni: impatto controllato da fine quantitative easing

ROMA (Reuters) - La fine del quantitative easing può essere gestita per limitarne gli effetti negativi ma in un contesto di tassi in rialzo le banche non potranno tornare a vecchi modelli di erogazione del credito, perché si farà sentire la sfida dei nuovi operatori.

A street vendor walks in front of Carige bank in Genoa May 14, 2013. A deepening recession and banking stress tests could find Italy's mid-sized lenders short of billions of euros, putting the state on the hook for a new wave of cash calls and triggering an overhaul of how they do business. In the port city of Genoa, birthplace of modern banking in the 15th century, regional market leader Carige is raising 800 million euros ($1 billion), equivalent to two thirds of its market value, by selling assets to boost its capital. With a core tier one ratio of 6.7 percent, Carige's ability to absorb losses is among the weakest in Italy. Picture taken May 14, 2013. To match Insight story ITALY-BANKS/ REUTERS/Alessandro Garofalo (ITALY - Tags: BUSINESS) - GM1E95G1AOV01

L‘avvertimento arriva da Ignazio Angeloni, membro del consiglio di vigilanza Bce, nel corso di una conferenza all‘Università Luiss di Roma.

“Specialmente se i movimenti dei tassi avvengono con gradualità e prevedibilità, come per le attuali politiche monetarie, l‘impatto sulle banche può essere controllato”, ha detto Angeloni.

“Se guardiamo al lungo periodo, quando i tassi cominceranno a crescere ci saranno altre sfide al modello tradizionale a cominciare da fintech, dai nuovi operatori. Aspettiamoci che anche quando i tassi tradizionali saranno risaliti la banca tradizionale non possa risedersi sul vecchio modello”, ha aggiunto.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below