18 settembre 2017 / 10:09 / tra 3 mesi

BTP rallentano nel pomeriggio, spread poco sopra 160

MILANO (Reuters) - Vivacizzato in mattinata dalla spinta del Portogallo, il secondario italiano ha progressivamente perso smalto nella seconda parte di seduta.

Un trader al lavoro in una banca di Lisbona. Foto del 23 aprile 2014. REUTERS/Hugo Correia

Lo spread di rendimento tra Btp e Bund decennali, pur risalendo oltre quota 160, si è mantenuto sui minimi dallo scorso 17 agosto.

Gli operatori pongono l‘accento sugli effetti benefici del miglioramento del rating del Portogallo sugli altri periferici.

Standard & Poor’s è la prima delle grandi agenzie a riportare Lisbona all‘investment grade, chiamando in causa il miglioramento di economia e finanze pubbliche, dopo la crisi del debito del 2012. Il rating è passato a BBB-, un notch al di sopra e il livello più basso dell‘investment grade, con outlook stabile.

Venerdì scorso, come da previsioni, Moody’s ha elevato il rating sovrano dell‘Irlanda ad A2 dal precedente A3, dopo una crescita economica più rapida delle stime e i progressi del governo nel mettere in ordine i conti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below