1 settembre 2017 / 11:41 / 3 mesi fa

Nowotny: Bce discuterà attentamente riduzione stimoli, no fine repentina

ALPBACH, Austria (Reuters) - La Banca centrale europea discuterà come iniziare un attento ritiro dal suo programma di acquisto di asset.

Nowotny: Bce discuterà attentamente riduzione stimoli, no fine repentina REUTERS/Heinz-Peter Bader

Lo ha detto Ewald Nowotny parlando con i giornalisti a margine di un evento, aggiungendo di non sovra-interpretare i recenti guadagni dell‘euro sul dollaro.

“La questione non è se dovremo mettere i freni (al programma) repentimente”, ha detto Nowotny a proposito dall‘acquisto di asset per 2.300 miliardi da parte della Bce, che andrà avanti fino alla fine dell‘anno. “Ma come iniziare la normalizzazione prudentemente. E’ un tema sensibile”.

Nowotny siede nel consiglio della Bce e guida la banca centrale austriaca.

La Bce si incontrerà giovedì prossimo e ha promesso di decidere in autunno se prolungare l‘acquisto di bond o iniziare a ridurlo.

Riguardo all‘aumento del 13% dell‘euro sul dollaro quest‘anno, Nowotny ha detto: “Non voglio sovra-interpretare o drammatizzare questo sviluppo”.

Ha aggiunto che è realisitico per l‘economia austriaca una crescita del 2,8% quest‘anno, un revisione al rialzo significativa dalle previsioni di giugno della banca centrale, che si erano fermate al 2,2%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below