31 agosto 2017 / 11:54 / 3 mesi fa

Brexit, Barnier: ancora nessun "progresso decisivo" nei colloqui

BRUXELLES (Reuters) - Il capo dei negoziatori Ue per la Brexit, Michel Barnier, ha detto che non sono stati fatti “progressi decisivi” dopo il terzo round di colloqui a Bruxelles.

Il ministro britannico per la Brexit David Davis (a sinistra) e il capo dei negoziatori Ue Michel Barnier. REUTERS/Francois Lenoir

“Durante questa settimana abbiamo fatto chiarezza su un certo numero di punti, per esempio sullo stato di lavoratori transfrontalieri”, ha detto Barnier a una conferenza stampa congiunta con il britannico David Davis, negoziatore britannico per il divorzio dalla Ue.

“Ma non è stato fatto alcun progresso decisivo sui temi principali, anche se la discussione sull‘Irlanda è stata fruttuosa”.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below