30 agosto 2017 / 14:52 / tra 4 mesi

Uragano Harvey arriva in Lousiana, Texas paralizzato

HOUSTON/LAKE CHARLES (Reuters) - La tempesta tropicale Harvey si sta minacciosamente avvicinando alla Louisiana, portando ancora più acqua dopo le piogge record in Texas, che hanno provocato alluvioni catastrofiche e paralizzato Houston, considerata uno hub energetico Usa.

Houston, ieri. REUTERS/Adrees Latif

Harvey, arrivato nei pressi di Corpus Christi venerdì scorso, è l‘uragano più potente che abbia colpito il Texas negli ultimi 50 anni e ha ucciso almeno 17 persone, costringendo migliaia di altre a sfollare.

I danni sono stimati in decine di miliardi di dollari.

Circa 195.000 abitanti hanno chiesto al governo Usa assistenza finanziaria, secondo quanto riferisce l‘agenzia federale per la gestione delle emergenze. Il numero però potrebbe crescere, perché la tempesta continua a rappresentare una minaccia. Il Texas ha al momento 230 rifugi che ospitano circa 30.000 persone.

Harvey si trova ora a circa 40 km a ovest di Lake Charles, Louisiana, con venti fino a 75 chilometri orari. Ci si aspetta che porti ancora tra i 7,5 e i 15,2 centimetri di pioggia nella zona a circa 80 miglia a ovest di Houston e nel sudovest della Louisiana.

Nella notte, sulla zona di Beaumont-Port Arthur, a est di Houston, è caduto “un incredibile quantitativo di pioggia”, secondo l‘U.S. Weather Prediction Center.

Diverse centinaia di persone sono state soccorse nelle abitazioni a Lake Charles, dove l‘acqua arriva alle ginocchia, ha spiegato il sindaco Nic Hunter alla ‘Cnn’.

“Siamo molto resistenti qui. Sopravivveremo”, ha detto Hunter.

Il National Hurricane Center prevede che Harvey si indebolisca nella sua marcia verso l‘interno, nel nordest, ma ci vorranno giorni prima che l‘acqua esondata si ritiri.

Il presidente Usa Donald Trump è stato in Texas ieri per verificare i danni, che Moody’s Analytics ha stimato tra i 51 e i 75 miliardi di dollari.

La tempesta ha colpito circa un quinto della capacità delle raffinerie Usa, sollevando timori sulla fornitura di carburante, il cui prezzo è già salito di 6 cent rispetto a una settimana fa.

In totale, 17 persone sono morte, secondo funzionari governativi e l‘Houston Chronicle. Quattro soccoritori volontari risultano dispersi. Gli elicotteri e le imbarcazioni della Guardia costiera hanno soccorso oltre 4.000 persone. Migliaia di altre sono state tratte in salvo dalla polizia, dai soccorritori e dai volontari che hanno messo a disposizione le loro imbarcazioni.

Il National Hurricane Center diceva ieri che con Harvey sono caduti circa 131,78 cm di pioggia in Texas, un record per gli Stati uniti continentali. Il dato infrange il record di 122 cm caduti durante la tempesta tropicale Amelia nel 1978 a Medina, Texas.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below