29 agosto 2017 / 11:45 / 3 mesi fa

Nord Corea, Ue condanna lancio missile su Giappone, valuta nuove misure

BRUXELLES (Reuters) - L‘Unione Europea ha condannato oggi il lancio di un missile nordcoreano verso il Giappone, offrendo la propria disponibilità per eventuali negoziati ma avvertendo anche di possibili misure di ritorsione a seguito delle riunioni del Consiglio di Sicurezza Onu.

Nord Corea, Ue condanna lancio missile su Giappone, valuta nuove misure. REUTERS/Kim Kyung-Hoon

“Sosteniamo pienamente le richieste di una riunione di emergenza del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite oggi”, ha affermato in una dichiarazione la responsabile della politica estera Ue, Federica Mogherini, aggiungendo che l‘Unione vuole “una risposta appropriata in stretta consultazione con i partner principali e in linea con le decisioni del Consiglio di Sicurezza”.

Il 10 agosto scorso la Ue aveva ulteriormente accentuato le sanzioni economiche contro Pyongyang.

Alle 22 italiane di ieri, la Corea del Nord ha lanciato un missile che ha viaggiato per 2.700 km, sorvolando l‘isola di Hokkaido, prima di cadere nel Mare del Giappone.

Le autorità giapponesi hanno avvertito la popolazione del possibile pericolo sui canali tv e radio, via sms e anche usando altoparlanti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below