28 agosto 2017 / 15:10 / 2 mesi fa

Rc auto, Antitrust chiude indagine su Allianz, Generali, Unipol-Sai

ROMA (Reuters) - L‘Antitrust ha chiuso l‘istruttoria aperta a dicembre 2016 contro alcune delle maggiori compagnie assicurative non avendo riscontrato patti e intese anticoncorrenziali nel mercato delle polizze Rc Auto.

Lo si legge nel Bollettino dell‘Autorità garante della concorrenza e del mercato pubblicato oggi.

L‘indagine era stata avviata contro gruppi e singole società di Unipol, Allianz, Assicurazioni Generali, Axa Assicurazioni, Società Cattolica di Assicurazione.

Le risultanze istruttorie, spiega l‘Autorità, “non sono sufficienti a rivelare l‘esistenza di un disegno collusivo tra i principali operatori in materia di premi Rc Auto, così come ipotizzato nel provvedimento di avvio”.

Nel corso del procedimento, si legge nel Bollettino, “non sono emersi elementi idonei a confermare la sussistenza di un‘intesa fra le parti, nella forma di accordi o pratiche concordate, aventi per oggetto e/o per effetto di falsare la concorrenza sui mercati relativi alle polizze RC Auto e alle garanzie associate”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below